Pictures of my travels

Escursione: Dal Santuario della val canneto a Rocca Altiera, 2018m
Luogo: Val Canneto
Condizioni Meteo : Soleggiato
Difficoltà: Bellissima escursione con una prima parte un pò noiosa su una comodissima sterrata. Raggiunto l'alpeggio dove dei simpatici cani ci impediscono di continuare tranquillamente. Superati i cani il sentiero si perde un pò tra sassi e verde, e sale sempre senza farci riposare mai.
Durata: 3h circa (sola andata)
Panorama: 3,5/5 – Una volta in vetta si apre un panorama bellissimo sulla vallata e sul monte Meta. 
Avvistamenti : Forse sono stato un pò sfortunato, ma un paio di camosci sono riuscito a vederli e a fotografarli.
Passeggino: No - (Si può arrivare tranquillamente fino all'alpeggio, ma non oltre)

 

8 km, 03:41:52

P8110427

 

Per iniziare questa escursione dovete mettere sul vostro navigatore le indicazioni per il Santuario di Canneto. Qualche km prima di arrivare al santuario, sulla sinistra se salite dal paese di Settefrati, troverete una sterrata. Quello è l'attacco del sentiero. Il parcheggio è scomodo, c'è forse solo un piccolo slargo dove lasciare un auto, ma non più di una. Altrimenti bisogna proseguire per altri 300 metri per trovare un parcheggio più comodo.

Il sentiero è per metà una mulattiera, che viene usata anche dai pastori per raggiungere il pascolo in cima alla valle. Qui tendo a precisare che non ci sono cartelli che indicano CANI LIBERI, e anche abbastanza minacciosi. Non uno, ma diversi, noi ne abbiamo incontrati ben tre. E tutti e tre non erano affatto felici di vederci.

IMG 20180811 121852

P8110440

Superato il pascolo proseguite seguendo il sentiero, con le indicazioni visibili si, ma non come ci si aspetterebbe in un Parco Nazionale. Per fortuna il GPS è amico e aiuta a seguire la giusta via. Il sentiero passa da mulattiera a prato, poi prato con sassi, poi sassi e basta. Poco prima della vetta c'è una bellissima spianata con qualche laghetto (presumo alluvionale) che resiste al caldo di luglio, dove potete fare una sosta prima di cominciare la parte finale dell'escursione.

Si sale quindi fin sulla vetta, Rocca Altiera, 2018m, dove il paesaggio si apre sul Monte Meta, imperioso dinanzi a noi. Poco oltre, per chi volesse, c'è il Monte Bellaveduta, altri 15 minuti al massimo di cammino, per raggiungere quota 2061m. Siamo a 8km circa di marcia.

IMG 20180811 133956

P8110449

Tra Rocca Altiera e il Monte Bellaveduta c'è un grande ghiaione, che inizia proprio sotto la cima di Rocca Altiera. Se mantenete il silenzio e siete fortunati potrete godervi la compagnia di qualche camoscio.

Tornando scegliamo di ripercorrere il sentiero dell'andata, seppure consapevoli della possibilità di fare un anello che sarebbe però finito troppo sotto l'auto e quindi scomodo.

 

 

contentmap_plugin
Joomla templates by a4joomla