Stampa
Categoria principale: Italia
Visite: 168

Cala Violina

In maremma c'è una spiaggia paradisiaca dove dovete assolutamente andare a passare una giornata di mare. Certo i posti sono limitati, quindi bisogna andare di buon ora altrimenti si rischia di non riuscire a parcheggiare l'auto (e ora che c'è il COVID i posti sono dimezzati). Costo del parcheggio, 10 euro, tutta la giornata.

Questo piccolo paradiso si chiama CALA VIOLINA.

Raggiungerla non è cosa semplice. Dal parcheggio ci sono circa 2km da percorrere nella macchia per raggiungere la spiaggia, quindi armatevi di pazienza e prendete solo l'essenziale, perché la passeggiata non è tutta pianeggiante, ma c'è qualche salitella che forse andrebbe affrontata con scarpe chiuse da mare o con scarpe da ginnastica piuttosto che le infradito. Oppure in bici, ammesso che abbiate una buona gamba!

Arrivati al mare noterete subito due cose: una sabbia bianchissima e un'acqua cristallina. Per cristallina intendo che di mattina riuscirete a vedere a 10 metri sott'acqua. E se le parole non rendono l'idea, forse una foto vi convincerà.

Cala Violina - Acqua Cristallina

Ora non sono un esperto della fauna ittica della maremma, ma ci sono diversi pesciolini da seguire, quindi portarsi la maschera o gli occhialetti è d'obbligo.
All'ora di pranzo ci si può spostare nella pineta, che a luglio è un'esplosione di colori, odori e farfalle. Sono ovunque, sono tantissime, ti si posano addosso, ti circondano. 

Portatevi tutto quello che vi serve per pranzo, anche se ci sono due carrettini che all'occorrenza possono tornare utili.

In tanti anni che frequento la Maremma Toscana posso dire senza ombra di dubbio che fino ad oggi questa è la spiaggia più bella e con il mare più cristallino che abbia mai visto.

 

calaviolina.jpg calaviolina2.jpg calaviolina3.jpg

calaviolina4.jpg calaviolina5.jpg calaviolina6.jpg

contentmap_plugin